Azienda

Trattiamo il vino nel rispetto della cultura che rappresenta

Francesca Pompe Enologiche ha rivoluzionato il sistema di travaso in cantina con lo sviluppo del suo primo brevetto: la pompa Francesca® che affianca ad un’innovativa meccanica di qualità, un’ elettronica dedicata in grado di rendere pratiche, accurate ed affidabili il lavoro di enologi e cantinieri.

 

Dal 1997 l’esperienza e la passione tramandate da generazioni, unite alla conoscenza delle più avanzate tecnologie, accompagnano il lavoro dell’Ing. Roberto Manzini (socio fondatore e responsabile del settore R&S) nella ricerca e progettazione di soluzioni innovative per agevolare tutte le operazioni di travaso del vino, dalla prima fase di pigiatura fino all’imbottigliamento.

 

Grazie quindi ad uno specifico lavoro di ingegneria Francesca Pompe Enologiche costruisce e collauda macchine in grado di supportare le delicate fasi del travaso, adattandosi alle singole esigenze e mantenendo sempre come obiettivo primario il rispetto del vino: prodotto di qualità della nostra tradizione.

 

Francesca conosce il vino e lo rispetta

La pompa Francesca® è l’unica in grado di riunire tutte le funzionalità delle più comuni pompe attualmente presenti sul mercato e di gestirle in autonomia.
L’elettronica sapientemente applicata alla meccanica ha creato una pompa versatile, intelligente e pratica.

 

Le caratteristiche principali della pompa Francesca® sono:
la versatilità, l’autonomia, la praticità di utilizzo, il movimento esclusivo del rotore Francesca®

  • la versatilità: la pompa Francesca® è in grado di effettuare efficacemente tutte le operazioni del cantiniere, dalla pigiatura, al rimontaggio, ai travasi tradizionali, all’imbottigliamento, alla filtrazione, al riempimento e svuotamento barriques.
  • l’autonomia: l’impiego di una progettazione elettronica realizzata appositamente per questa macchina, rende possibile una programmazione della pompa specifica per ogni tipologia di lavoro da effettuare. Tutte le operazioni possono essere comandate anche a distanza, grazie all’esclusivo telecomando multi-funzione.
  • Praticità di utilizzo: la pompa Francesca è maneggevole, compatta e facile da utilizzare. Semplice da smontare e da ispezionare, garantisce l’ accessibilità totale a tutte le parti in contatto con il prodotto che possono quindi essere facilmente lavate e sterilizzate.
  • Movimento esclusivo del rotore Francesca®: la semplice, essenziale, compatta geometria dell’esclusivo rotore Francesca® fa sì che il moto del prodotto all’interno della pompa, sia lineare e senza turbolenze. La rotazione da nr.6 a nr.250 giri/minuto assicura una movimentazione del vino sempre delicata e nel pieno rispetto della cultura che rappresenta

 

Eccellenza e specializzazione

Proiettata all’innovazione nella ricerca dell’eccellenza e della qualità, Francesca Pompe si è specializzata nella progettazione di macchinari esclusivamente dedicati al mondo Vino.
La conoscenza del settore unita alla passione per l’elettronica e la meccanica ha reso possibile la realizzazione di una macchina unica e brevettata, in grado di rispondere alla moderna necessità di funzionalità nel rispetto delle più delicate modalità di lavorazione in cantina, per chi predilige una produzione di qualità.

 

Per riuscire in questo importante proposito, l’azienda si avvale di software di progettazione 3D all’avanguardia, ma dedica anche una accuratezza artigianale ad ogni fase produttiva; in questo modo si ottengono pompe modulari ed adattabili alle singole esigenze che assicurano una movimentazione del vino sempre delicata e nel pieno rispetto dei parametri chimici e fisici ottimali.

 

Le macchine impiegate per le lavorazioni meccaniche sono le più moderne, versatili, affidabili ed integrate con la progettazione mediante il sistema CAD/CAM;

 

Le materie prime utilizzate sono di qualità garantita e derivano da una continua ricerca finalizzata al miglioramento del prodotto e delle relative prestazioni;

 

Le procedure di collaudo fanno parte del know-how della Francesca Pompe e sono frutto dell’esperienza sul campo.